www.altalex.it         Portale di diritto sulla rete

www.diritto.it          Portale sul diritto

www.filodiritto.it    Informazione giuridica

 

 

 

La prima della Scala: Filippo II d’Asburgo, Re di Spagna, il sovrano paladino della Chiesa cattolica preconizzatore del Re Sole (gio, 07 dic 2023)
“Se mio figlio fosse un eretico, io stesso porterei la legna per bruciarlo.” La Stagione del Teatro alla Scala 2023/2024 apre il sipario cremisi come sempre il 7 dicembre alle ore 18.00 e quest’anno dopo il Boris Godunov, opera russa della scorsa stagione, piuttosto ardua e forse poco compresa dal pubblico milanese ed europeo, festeggia la ricorrenza lirica con il più tradizionale e verdiano “Don Carlos” nella versione approntata dal compositore di Roncole per il teatro alla Scala nel 1884. Come ogni anno lo spettacolo sarà ripreso da Rai Cultura e trasmesso in diretta televisiva su Rai1 e radiofonica su Radio3. 7 rappresentazioni tutte già esaurite. L’opera, che ha inaugurato la Stagione nel 1868, 1878, 1912, 1926, 1968, 1977, 1992 e 2008, sarà diretta dal direttore musicale del teatro alla Scala, Riccardo Chailly con un cast che propone Francesco Meli come Don Carlo, Anna Netrebko come Elisabetta di Valois, Michele Pertusi come Filippo II, Elīna Garanča come Principessa d’Eboli, Luca Salsi come Marchese di Posa e Ain Anger come Grande Inquisitore. Protagonista di non minore rilievo il Coro del Teatro alla Scala diretto da Alberto Malazzi. La regia è firmata da Lluís Pasqual; le scene sono di Daniel Bianco, i costumi di Franca Squarciapino, le luci di Pascal Mérat, i video di Franc Aleu e la coreografia di Nuria Castejón.
>> leggi di più

Esame avvocato, il podcast: prova orale in aula virtuale (ep.12) (Thu, 07 Dec 2023)
A differenza della prova scritta, la prova orale potrà essere svolta anche in un’aula virtuale, un ambiente sicuramente molto più silenzioso, in cui il candidato può trovarsi solo davanti ad un computer.
>> leggi di più

L’utilizzo di investigatori privati nei controlli difensivi (Thu, 07 Dec 2023)
Inutilizzabilità assoluta delle risultanze delle indagini se acquisite in violazione della normativa privacy (Cassazione civile, sentenza n. 28378/2023)
>> leggi di più

La violazione del divieto di fare impresa integra il reato di inosservanza di pene accessorie (Thu, 07 Dec 2023)
La ratio dell'art. 389 c.p. è quella di evitare la permanenza dell'autore del reato nel contesto sociale, professionale o relazionale in cui il delitto è stato commesso
>> leggi di più

Avvocati, l'azione disciplinare si prescrive al massimo in sette anni e sei mesi (Thu, 07 Dec 2023)
La prescrizione è rilevabile anche d'ufficio in ogni stato e grado del procedimento (Cassazione civile, SS.UU., sentenza n. 30202/2023)
>> leggi di più

Contraffazione per equivalenti: in cosa consiste il criterio del triple test? (Thu, 07 Dec 2023)
Il vaglio della contraffazione per equivalenti mediante il criterio del triple test richiede di verificare se la soluzione tecnica implementata in un prodotto realizzi la stessa funzione (“function”) del brevetto, perseguendola sostanzialmente allo stesso modo (“way”) e ottenendo il medesimo risultato (“result”) dell’elemento citato nella rivendicazione medesima. Così si è espressa la Corte d'Appello di Roma con la sentenza del 9 ottobre 2023.
>> leggi di più

No all’annullamento d’ufficio dell’assenso all’esportazione di opera d’arte oltre il termine di un anno (Thu, 07 Dec 2023)
Il Consiglio di Stato sez. VI, sentenza 21 novembre 2023, n. 9962 ha ritenuto illegittimo l'annullamento d'ufficio dell'assenso all'esportazione rilasciato dal Ministero della Cultura per un quadro di Jacopo Bassano (conosciuto con diversi titoli tra cui “Miracolo delle quaglie” e “Raccolta delle coturnici”) poi venduto dal proprietario al Paul Getty Museum. L'Amministrazione aveva annullato in autotutela l'assenso all'esportazione affermando l'erroneità del provvedimento, in quanto il quadro rappresenta un "capolavoro assoluto del maestro bassanese, di eccezionale importanza artistica e storica per l’arte veneta del Rinascimento e per il patrimonio culturale nazionale", ma lo ha fatto intempestivamente dopo che era trascorso il termine massimo di dodici mesi per l’adozione dell’atto di autotutela, ai sensi dell’art. 21 nonies della L. n. 241/1990. La pronuncia offre uno spunto per delle riflessioni sul tema dei limiti temporali per l’annullamento in autotutela in presenza di false rappresentazioni dei fatti da parte del privato.
>> leggi di più

Le pensioni si aggiornano all’inflazione: +5,4% da gennaio 2024 (Wed, 06 Dec 2023)
L’aumento è stato calcolato sulla base della variazione percentuale che si è verificata negli indici dei prezzi al consumo forniti dall’Istat il 7 novembre 2023 (D.M. 20 novembre 2023)
>> leggi di più

Appalto non genuino: il licenziamento intimato dal datore di lavoro apparente non produce alcun effetto con il datore sostanziale (Wed, 06 Dec 2023)
Con la Sentenza n. 32412 del 22 novembre 2023 la Suprema Corte, sulla base dell’interpretazione autentica prevista all’art 80-bisdel D.L. n. 34/2020, ha affermato che in caso di appalto non genuino il committente (datore sostanziale) non può avvalersi del licenziamento effettuato dall’appaltatore (datore formale), estendendo l’applicabilità della disciplina prevista per la somministrazione di lavoro regolare per il parallelismo delle tutele dei lavoratori contro fenomeni interpositori irregolari o simulati.
>> leggi di più

Disoccupati a causa della pandemia: l’INPS anticipa la pensione (Wed, 06 Dec 2023)
I chiarimenti sull'APE sociale a favore di chi ha cessato il lavoro in seguito all’accordo consensuale previsto dalla legislazione emergenziale pandemica (Messaggio n. 4192/2023)
>> leggi di più

Il segreto d'ufficio non riguarda solo le informazioni coperte da divieto assoluto (Wed, 06 Dec 2023)
L'art. 326 c.p. punisce anche la rivelazione di informazioni compiuta al dì fuori dei casi e dei modi previsti dalle norme sul diritto di accesso (Cassazione penale, sentenza n. 47670/2023)
>> leggi di più

EDPS: il parere sulle proposte di direttive sulla responsabilità dell’intelligenza artificiale (Wed, 06 Dec 2023)
L’11 ottobre 2023, l’European Data Protection Supervisor (EDPS) ha pubblicato il Parere (d’iniziativa) n. 42/2023, emesso ai sensi dell’art. 57, paragrafo 1) lettera g) del Regolamento 2018/1/25, riguardante due proposte di Direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio, tra loro strettamente collegate, aventi ad oggetto, rispettivamente, la responsabilità per danno da prodotti difettosi e la responsabilità civile extracontrattuale sull’intelligenza artificiale.
>> leggi di più

Consigli regionali: illegittima la permanenza in carica a fronte della cessazione del mandato del presidente della giunta (Wed, 06 Dec 2023)
Con la sentenza n. 203 del 2023 la Corte Costituzionale ha dichiarato l’illegittimità costituzionale dell’art. 96, comma 1, della legge reg. Puglia n. 32 del 2022, nella parte in cui introduce il terzo e il quarto periodo nell’art. 5, comma 2, della legge reg. Puglia n. 2 del 2005, per violazione degli artt. 123, in relazione all’art. 22, comma 4, dello statuto reg. Puglia, e art 126, comma 3, Cost., nella parte in cui generano un effetto dilatorio e consentono che, sia pure in regime di prorogatio, il Consiglio rimanga in carica, nonostante il suo scioglimento e la cessazione del mandato del Presidente della Giunta, per un periodo di tempo aggiuntivo, ovvero quello che intercorre fino all’adozione della delibera di presa d’atto, rispetto a quello naturale, poiché tali norme pregiudicano il principio simul stabunt, simul cadent, in forza del quale le sorti del Consiglio regionale debbono seguire quelle del Presidente della Regione, ove questo, come accade nella Regione Puglia, sia eletto a suffragio diretto.
>> leggi di più

La proposta di una Legge annuale per il digitale (Wed, 06 Dec 2023)
Sfruttare le potenzialità della digitalizzazione per favorire lo sviluppo socio-economico del Paese e la qualità di vita dei cittadini (Ddl n. 908/2023)
>> leggi di più

Cibo sintetico: la legge in vigore dal 16 dicembre (Tue, 05 Dec 2023)
Chiusura degli stabilimenti di produzione e sanzioni fino a 150.000 euro, anche per chi agevola le condotte (L. n. 172/2023)
>> leggi di più

Obbligo di riparazione presso carrozzeria convenzionata: non è una clausola vessatoria (Tue, 05 Dec 2023)
La clausola predisposta dall’assicuratore che preveda la riparazione in forma specifica non determina uno squilibrio in suo favore dei diritti e degli obblighi del contratto
>> leggi di più

Deposito telematico, perfezionamento, errori e mancata accettazione: gli orientamenti della Cassazione (Tue, 05 Dec 2023)
Negli ultimi mesi la Corte di cassazione si è pronunziata più volte, ma in senso radicalmente difforme, sulla questione del perfezionamento del deposito telematico, in caso di mancato esito positivo nei controlli automatici e di mancata accettazione da parte della cancelleria. Le recenti pronunce non costituiscono casi isolati, ma sono solo gli esempi più recenti di due orientamenti contrapposti, entrambi reiterati, della giurisprudenza di legittimità, su una questione che, per la sua particolare rilevanza sistematica e statistica, meriterebbe una soluzione nomofilattica uniforme.
>> leggi di più

No all’obbligo di ascolto in giudizio di minori di età inferiore ai dodici anni (Tue, 05 Dec 2023)
Con ordinanza n. 32290 pubblicata in data 21 novembre 2023, Cassazione civile è inter alia tornata a pronunciarsi sul diritto d'ascolto del minore in giudizio ribadendo che si tratta di un diritto personalissimo, proprio della persona minore di età, attraverso il quale è assicurata, a prescindere dall'acquisto della capacità di agire, la libertà di autodeterminarsi, di esprimere la propria opinione e di partecipare in prima persona, e non solo tramite rappresentante al giudizio. Diritto questo del minore che tuttavia, ai sensi dell'art. 315-bis c.c., non è previsto in via generalizzata e da assicurarsi ex officio per i minori di dodici anni.
>> leggi di più

L’aspirante avvocata americana infastidita da interruzioni del software e dalle fastidiose abitudini dei procuratori (Tue, 05 Dec 2023)
Un caso bizzarro e altre storie giudiziarie dal mondo: clausole di non gravidanza e contratto cinematografico, rischi e opportunità dell’AI generativa, un recap di buone pratiche forensi
>> leggi di più

Il pubblico dipendente non può fare l’avvocato (Tue, 05 Dec 2023)
La Corte di Cassazione con l’ordinanza 15 novembre 2023, n. 31776 ha affermato che l’incompatibilità assoluta tra professione di avvocato e status di pubblico dipendente integra ex se pericolo per l’ente, agli utenti o ai terzi, non essendo necessario allegare e provare da parte dell’amministrazione il concreto pericolo connesso alla violazione dell’obbligo di comportamento, perché tale rischio è già stato valutato dal legislatore all’art. 53, comma 1, del D.Lgs. n. 165/2001 e agli artt. 1, 2 e 3 della L. n. 339/2003, nonché all’art. 3 del D.P.R. n. 62/2013. In linea con la funzione sanzionatoria delle disposizioni, è consentito il recupero dei proventi di attività esercitata dai lavoratori part-time se lo svolgimento dell’attività professionale concomitante al pubblico impiego non sia stata autorizzata dall’amministrazione di appartenenza o comunque non sia in assoluto autorizzabile. L’ordinanza è da condividere per la ratio di fondo della normativa limitativa del cumulo, poiché tendente a realizzare l’interesse generale sia al corretto esercizio della professione forense sia alla fedeltà dei pubblici dipendenti.
>> leggi di più

L'omesso avviso di udienza al difensore di fiducia integra una nullità assoluta (Tue, 05 Dec 2023)
La partecipazione dell'imputato a mezzo difensore va intesa come partecipazione attiva e cosciente del vero protagonista del processo, anche quando il giudizio non si svolga in presenza
>> leggi di più

Parental Control e Age verification: le linee guida AGCOM (Tue, 05 Dec 2023)
In vigore dal 21 novembre, le linee guida AGCOM introducono obblighi per gli operatori di telefonia mobile (Delibera n. 9/2023)
>> leggi di più

Decreto energia, il testo coordinato in Gazzetta Ufficiale (Mon, 04 Dec 2023)
Gli aiuti per le famiglie previsti dalla Legge n. 169/2023: bonus elettrico, riduzione IVA gas, bonus trasporti, social card
>> leggi di più

Furto della carta bancomat: la colpa è del cliente? (Mon, 04 Dec 2023)
Con ordinanza n. 31136 dell’8 novembre 2023 la Terza Sezione Civile della Corte di Cassazione, affrontando una questione relativa al furto di una carta bancomat, osserva come gli oneri di custodia della stessa e del relativo PIN incombano esclusivamente sul suo titolare e non già sulla banca.
>> leggi di più

Sopraelevazione della casa, non è legittimata dall'assenza di pericoli imminenti di collasso (Mon, 04 Dec 2023)
La mancanza di rischi deve sussistere al momento della sopraelevazione e non può derivare da interventi futuri e incerti del sopraelevante (Cassazione civile, ordinanza n. 32281/2023)
>> leggi di più

Vuoi evolvere le skill tecniche, gestionali e manageriali del tuo studio legale? (Mon, 04 Dec 2023)
La formazione è da sempre lo strumento principale per fornire ai componenti di una organizzazione le competenze necessarie per operare in modo efficace ed...
>> leggi di più

Scissione mediante scorporo: la recente massima n. 209 del Consiglio notarile di Milano (Mon, 04 Dec 2023)
Il Consiglio notarile di Milano con la recente massima n. 209 nell’esaminare l’operazione di scissione mediante scorporo disciplinata dal nuovo art. 2506.1 c.c. individua i motivi che consentono di realizzare l’operazione straordinaria non solo con le società beneficiarie newco, come espressamente previsto dal codice civile, ma in determinate circostanze anche con le società preesistenti.
>> leggi di più

EDPB: Meta non può processare dati personali per la pubblicità comportamentale (Mon, 04 Dec 2023)
Il 27 ottobre 2023, con una mossa storica, il Comitato europeo per la protezione dei dati (EDPB) ha emesso una decisione urgente e vincolante per vietare a Meta Platforms (e dunque a Facebook e Instagram) l'uso dei dati personali per la pubblicità comportamentale.
>> leggi di più

Azienda senza dipendenti? Videosorveglianza senza autorizzazione (Mon, 04 Dec 2023)
La presenza di lavoratori nel luogo ripreso è requisito imprescindibile per la configurabilità del reato (Cassazione penale, sentenza n. 46188/2023)
>> leggi di più

Legislatore e giurisprudenza moltiplicano le novità per gli interpreti del diritto (Mon, 04 Dec 2023)
Numerosi interventi (da studiare e gestire) su violenza di genere, modifiche alla Riforma Cartabia, riforma dell'ordinamento giudiziario, processo minorile e misure di prevenzione
>> leggi di più

Attività svolta da tecnici del gas, idraulici o elettricisti non abilitati: è esercizio abusivo della professione? (Sun, 03 Dec 2023)
Per gli interventi sugli impianti - diversi dalla manutenzione ordinaria - anche se occasionali o in forma gratuita, serve la speciale abilitazione (Tribunale di Torino, sentenza n. 3528/2023)
>> leggi di più

La piccola Indi Gregory ci ha lasciati all’età di ''ottant’anni''(!): quando una (breve) esistenza contiene tutta una vita (Sat, 02 Dec 2023)
Una storia difficile per riflettere sulle sfide della malattia. La legge n. 219/2017, la consapevolezza del fine vita e la necessaria condivisione delle scelte mediche
>> leggi di più

Autotutela doverosa: per il Comune scatta l’obbligo di provvedere (Fri, 01 Dec 2023)
A fronte dell’istanza del terzo la P.A. deve provvedere a prescindere dal contenuto della successiva decisione (Consiglio di Stato, sentenza n. 9415/2023)
>> leggi di più

Consumatori, diritto alla riparazione anche con garanzia scaduta (Fri, 01 Dec 2023)
Il Parlamento Europeo intende coinvolgere gli Stati Membri nell’incremento di tutele per i prodotti difettosi
>> leggi di più

Esame avvocato, il podcast: consigli pratici per la redazione dell’atto giudiziario (ep. 11) (Fri, 01 Dec 2023)
Come dimostrare di aver maturato conoscenze di diritto sostanziale e processuale, su un quesito a scelta tra il diritto civile, il diritto penale e il diritto amministrativo
>> leggi di più

Associazione finalizzata al traffico illecito di stupefacenti: i requisiti della fattispecie (Fri, 01 Dec 2023)
La mera fornitura di sostanze stupefacenti non configura condotta di partecipazione all’associazione (Cassazione penale, sentenza n. 44153/2023)
>> leggi di più

L’esistenza del “livello” va accertata attraverso il titolo costitutivo del diritto (Fri, 01 Dec 2023)
La Corte di Cassazione, sentenza 6 novembre 2023, n. 30823, si occupa del livello, istituto poco conosciuto e privo di una definizione normativa. In particolare, ribadisce che si tratta di un istituto assimilabile all’enfiteusi, al quale va applicata la stessa disciplina prevista per quest’ultima dal codice civile e dalle varie leggi speciali che si sono succedute nel tempo. Il livello, pertanto, va ricompreso tra i diritti reali di godimento e la sua esistenza va accertata mediante il titolo costitutivo del diritto o l’atto di ricognizione, mentre deve escludersi rilievo ai dati catastali.
>> leggi di più

Il CdM vara la riforma dell’ordinamento giudiziairio. Convertito in legge il Decreto immigrazione (Fri, 01 Dec 2023)
Nella settimana in cui è stato pubblicato in G.U. la L. n. 168/2023 con le modifiche al Codice rosso, il Consiglio dei ministri ha approvato i primi due schemi di D.Lgs. della riforma dell’ordinamento giudiziario. Convertito in legge il c.d. Decreto immigrazione, mentre arriva il primo ok al Decreto Campi Flegrei. Alla Camera, la Commissione Lavoro ha di nuovo concluso favorevolmente l’esame del ddl sul salario minimo: che sia la volta buona?
>> leggi di più

Notariato e servizi digitali (Fri, 01 Dec 2023)
La professione notarile è chiamata negli ultimi anni, al pari di tutte le altre, ad adeguarsi alla sempre più veloce evoluzione tecnologica, che richiede di adattare regole consolidate e risalenti nel tempo a nuovi strumenti e nuove esigenze di digitalizzazione dei servizi.
>> leggi di più

La dichiarazione di adottabilità del minore solo come extrema ratio (Fri, 01 Dec 2023)
Occorre provare in concreto lo stato di abbandono morale e materiale del minore, senza dar adito a giudizi sommari di incapacità genitoriale, avulsi da precisi elementi di fatto
>> leggi di più

Per agire in riduzione il legittimario deve rinunciare al legato in sostituzione di legittima (Thu, 30 Nov 2023)
La proposizione della domanda non costituisce manifestazione della volontà di rinunciare al legato, essendo ipotizzabile il duplice intento di conseguire il legato e la legittima
>> leggi di più

Liquidazione controllata e spossessamento dei beni: profili deontologici per l’avvocato sovraindebitato (Thu, 30 Nov 2023)
La mancanza di collegamento tra le varie normative espone il professionista a possibili contestazioni disciplinari
>> leggi di più

Riforma Cartabia, prime correzioni nell'ambito della Delega (Thu, 30 Nov 2023)
Il Governo si muove sulle indagini preliminari, sul procedimento di applicazione delle pene sostitutive, assenza dell'imputato ed udienza predibattimentale
>> leggi di più

Come si motiva il rigetto del beneficio della particolare tenuità del fatto (Thu, 30 Nov 2023)
In tema di non punibilità per la particolare tenuità del fatto, il giudice è tenuto a motivare sulle forme di estrinsecazione del comportamento incriminato, al fine di valutarne la gravità, l'entità del contrasto rispetto alla legge e, conseguentemente, il bisogno di pena, essendo insufficiente il richiamo a mere clausole di stile (Cassazione penale, Sez. I, sentenza 21 novembre 2023, n. 46812).
>> leggi di più

La pena pecuniaria sostitutiva non è titolo per la revoca della sospensione condizionale (Thu, 30 Nov 2023)
La revoca è illegittima perché la pena pecuniaria si considera sempre come tale, anche se sostitutiva di pena detentiva (Cassazione n. 42696/2023)
>> leggi di più

Danni causati da minori o soggetti affidati a cure altrui (Thu, 30 Nov 2023)
Cosa sono, casi di esclusione della responsabilità, il danno causato a se stesso
>> leggi di più

Appalti, legittimità dei criteri di valutazione dell’offerta tecnica basata su metodi on/off (Thu, 30 Nov 2023)
La stazione appaltante può nella sua discrezionalità privilegiare parametri di valutazione di tipo oggettivo dell’offerta tecnica (secondo metodi on/off) non essendo incompatibile tale scelta discrezionale con la disciplina in tema di offerta economicamente più vantaggiosa. Non è riscontrabile un’apposita previsione normativa che imponga alla stazione appaltante di definire criteri caratterizzati dal punteggio graduabile, implicante l’esercizio di un potere discrezionale in fase applicativa, all’atto della valutazione delle singole offerte acquisite in sede procedimentale, in luogo del dato oggettivo della compresenza o meno (cioè con il metodo si/no) di alcuni elementi. La mancata pronuncia su una istanza istruttoria non integra di per sé il vizio della sentenza per omessa o insufficiente motivazione su un punto decisivo della controversia, occorrendo che la risultanza processuale ovvero l'istanza istruttoria non esaminate attengano a circostanze che, con un giudizio di certezza e non di mera probabilità, avrebbero potuto condurre ad una decisione diversa da quella adottata. Lo stabilisce il Consiglio di Stato, sez. VI, sentenza 2 novembre 2023, n. 9400.
>> leggi di più

Decreto proroghe: il testo coordinato in Gazzetta Ufficiale (Wed, 29 Nov 2023)
Nuovi termini normativi e scadenze fiscali per prima casa, smart working, ravvedimento speciale, cripto-attività (D.L. 132/2023, convertito in Legge n. 170/2023)
>> leggi di più

Condominio e certificato antincendio: chi deve verificare esistenza e presenza del documento? (Wed, 29 Nov 2023)
Incombenze, conseguenze e responsabilità civile e penale dell’amministratore per mettere a norma l’edificio
>> leggi di più

La Carta Docente non spetta solo agli insegnanti di ruolo (Wed, 29 Nov 2023)
La legge che limita il beneficio ai docenti di ruolo è contraria alle norme UE: ne hanno diritto anche i precari incaricati di supplenze annuali o fino al termine delle attività didattiche
>> leggi di più

Le procedure di stabilizzazione presuppongono lo stato di precarietà del rapporto di lavoro con la P.A. (Wed, 29 Nov 2023)
La pendenza di un preesistente rapporto di lavoro a tempo indeterminato, ancorché in regime di aspettativa, con la medesima P.A. attesta nello stabilizzando l’assenza dello stato di lavoratore precario, presupposto necessario per la legittimità della deroga alla regola imperativa del concorso pubblico. Tanto afferma la suprema Corte di cassazione, Sez. lav., con l’ordinanza 14 novembre 2023 n. 31656.
>> leggi di più

Il Massimario sulla Proprietà industriale: novembre 2023 (Wed, 29 Nov 2023)
Il Massimario del mese di novembre 2023 è composto da decisioni della Suprema Corte che destano particolarmente attenzione in quanto dense di principi importanti in materia di Commissioni dei ricorsi; di risarcimento del danno da contraffazione di brevetto ed i criteri applicabili per la quantificazione; di concorrenza sleale per illeciti di denigrazione commerciale e violazione dell’immagine ed infine, quanto ai marchi, il Massimario contiene decisione che riguardano il giudizio di confondibilità e la distinzione fra marchi forti e marchi deboli.
>> leggi di più

L’attività di verifica dei crediti nel procedimento di prevenzione conferisce al giudice delegato poteri officiosi di accertamento (Wed, 29 Nov 2023)
La sentenza 15 novembre 2023, n. 46099 della Corte di cassazione penale opera una approfondita ricognizione dei poteri come competono al giudice delegato nell’udienza di verifica della domanda di insinuazione proposta dai creditori del proposto o, comunque, dei cespiti confiscati (nella specie società e consorzi). In particolare, la pronuncia riconosce al giudice la facoltà di dichiarare la prescrizione dei crediti azionati (nella specie da due legali per competenze professionali allegate come non saldate), contrariamente a quanto accade nelle procedure concorsuali in cui è onere del curatore provare la sussistenza di fatti estintivi o modificativi della pretesa creditoria. Dall’esclusione del proposto nella fase della verifica dei crediti e dalla mancata assegnazione all’amministratore dei beni confiscati della rappresentanza dello stesso discende la non deferibilità da parte del credito, cui la prescrizione sia stata opposta, di deferire giuramento decisorio.
>> leggi di più

Per la CEDU lo Stato deve adottare misure preventive e ridurre gli effetti catastrofici dei terremoti (Wed, 29 Nov 2023)
Pronunciandosi su un caso “turco” in cui si discuteva della doglianza sollevata dai familiari di un uomo, deceduto in quanto rimasto sepolto sotto le rovine di un hotel crollato a seguito di un violento terremoto, i quali si erano lamentati davanti alla Corte di Strasburgo per non aver potuto avviare un procedimento penale ma solo amministrativo nei confronti dell’autorità, la Corte EDU, Sez. II, 21 novembre 2023 (n. 42749/19) ha escluso, all’unanimità, che vi fosse stata una violazione dell'articolo 2 (diritto alla vita) della Convenzione EDU. Il caso, come anticipato, riguardava la morte di un familiare dei ricorrenti, che fu sepolto tra le rovine dell'Hotel Bayram quando crollò durante il terremoto che colpì la provincia di Van, nella Turchia orientale, il 9 novembre 2011. I ricorrenti, che avevano ottenuto risarcimento dai tribunali amministrativi, si erano rivolti alla Corte di Strasburgo denunciando di non aver potuto avviare un procedimento penale contro i funzionari da loro ritenuti responsabili della morte del loro familiare. La Corte ha ritenuto che lo Stato fosse tenuto a concedere ai ricorrenti un mezzo di ricorso per accertare la potenziale responsabilità delle autorità e ottenere, se del caso, un risarcimento. Nel diritto turco questo rimedio assumeva la forma di un ricorso dinanzi ai tribunali amministrativi che si pronunciavano con piena giurisdizione. I ricorrenti avevano seguito tale via ed avevano ottenuto un esplicito riconoscimento delle mancanze lamentate.
>> leggi di più

Disagio minorile: il Decreto Caivano (Wed, 29 Nov 2023)
Il Governo è intervenuto su piani diversi, compresi quello della giustizia penale e del recupero urbano, ma tralascia la criminalità dei ragazzi stranieri
>> leggi di più

Esame di avvocato 2023, fissato l'abbinamento delle Corti d'Appello (Tue, 28 Nov 2023)
Le prove orali dei candidati milanesi saranno valutate a Napoli, quelle dei napoletani a Roma, quelle dei romani a Milano
>> leggi di più

Morte del minore affidato dai servizi sociali: no alla responsabilità da contatto sociale (Tue, 28 Nov 2023)
I genitori a cui venga affidato un minore con provvedimento del giudice non possono essere considerati ''ausiliari'' del Comune (Cassazione civile n. 28139/2023)
>> leggi di più

Quando l’attacco hacker vìola i dati personali: sanzione di 30 mila euro del Garante Privacy (Tue, 28 Nov 2023)
L’ASL Napoli 3 Sud è stata destinataria di una sanzione di 30.000 euro da parte del Garante per la protezione dei dati personali a seguito di un’insufficiente tutela delle informazioni personali e sanitarie di 842.000 assistiti e dipendenti. Il data breach è derivato da un attacco ransomware che ha compromesso la sicurezza dei dati.
>> leggi di più

Competenza per aggiotaggio informativo contestato alla Juventus: la Cassazione supera i precedenti (Tue, 28 Nov 2023)
La competenza territoriale a giudicare del reato di manipolazione di mercato commesso mediante operazioni informatiche (art. 185, D.lgs. n. 58/1998) spetta al giudice del luogo ove è ubicato il "data server", nel quale il comunicato stampa, emesso dalla società è giunto per essere "stoccato" e reso effettivamente "accessibile al pubblico" attraverso connessione da remoto al sito, ivi essendosi consolidata la concreta idoneità lesiva delle informazioni in esso contenute rispetto alla regolarità delle negoziazioni del titolo interessato sul mercato mobiliare. Così si è espressa la Cassazione penale con la sentenza n. 43638/2023.
>> leggi di più

Sport e Costituzione: la Legge Costituzionale n. 1 del 2023 (Tue, 28 Nov 2023)
Il riconoscimento e la tutela costituzionale dello sport sono estranei sia alla tradizione del costituzionalismo liberale ottocentesco, sia a quella del primo costituzionalismo sociale degli anni centrali del XX secolo (culminato nella Costituzione di Weimar del 1919 e nelle Carte del secondo dopoguerra). Ma nel nostro tempo essi non costituiscono più una novità: la legge costituzionale n. 1 del 2023, che ha inserito il valore dello sport nell’art. 33 della Costituzione italiana si inserisce in un filone – quello della costituzionalizzazione formale della tutela del fenomeno sportivo – ormai corposo e piuttosto articolato. Prima di analizzare il nuovo ultimo comma dell’art. 33 Cost. è dunque bene adottare una prospettiva storico-comparatistica, alla ricerca non tanto di curiosità costituzionali, quanto, piuttosto, di modelli di disciplina costituzionale dello sport e delle loro ragioni.
>> leggi di più

La Mediazione familiare (Tue, 28 Nov 2023)
Dopo la Riforma Cartabia l'istituto rappresenta un vero e proprio cambio di paradigma che ha lo scopo di riorganizzare le relazioni familiari uscendo dalla consueta logica conflittuale del processo
>> leggi di più

La vendita di rifiuti tessili non igienizzati integra il reato di traffico illecito (Tue, 28 Nov 2023)
L’omissione delle operazioni di selezione, cernita e igienizzazione, non consente la trasformazione dei rifiuti in materie prime secondarie (Cassazione penale n. 42241/2023)
>> leggi di più

Legittima la distruzione delle armi confiscate (Tue, 28 Nov 2023)
La Corte costituzionale, con la sentenza 24 novembre 2023, n. 208, ha dichiarato infondata la questione di legittimità costituzionale dell’art. 6L. n. 152/1975, nella parte in cui prevede che “le armi comuni e gli oggetti atti ad offendere confiscati, ugualmente versati alle direzioni di artiglieria, devono essere destinati alla distruzione, salvo quanto previsto dal nono e decimo comma dell’art. 32 della L. 18 aprile 1975, n. 110”.
>> leggi di più

Professionisti 4.0, quando i servizi digitali migliorano anche il welfare (Mon, 27 Nov 2023)
Dalla digitalizzazione del mercato del lavoro a un nuovo approccio al welfare dedicato alle libere professioni: l’App BeProf
>> leggi di più

Il giudice non può essere ricusato per grave inimicizia verso l'avvocato (Mon, 27 Nov 2023)
L’inosservanza dell’obbligo di astensione per ''gravi ragioni di convenienza'' non incide sulla capacità del giudice ma può rilevare solo sotto il profilo disciplinare (Cass. n. 42454/2023)
>> leggi di più

Cassa Forense: mezzo milione di euro per riorganizzare le law firm (Mon, 27 Nov 2023)
Due bandi a disposizione degli avvocati con scadenza 30 novembre 2023 (n. 8/2023 e n. 9/223)
>> leggi di più

Un prodotto non è difettoso per il solo fatto che ne esistano in commercio altri migliori (Mon, 27 Nov 2023)
Il giudice deve accertare se il prodotto sia stato progettato e costruito rispettando gli standard minimi richiesti dalla normativa di settore o dalle regole di comune prudenza (Cass. n. 29387/2023)
>> leggi di più

Pubblicità personalizzata: le modalità del trattamento da parte dei social network (Mon, 27 Nov 2023)
La Corte di Giustizia dell'Unione europea chiarisce anche il ruolo delle autorità Antitrust rispetto al trattamento illecito di dati personali
>> leggi di più

Nessuna frode dell’assicurazione anche se si è in presenza di una fattura disconosciuta (Mon, 27 Nov 2023)
Con la sentenza 24 ottobre 2023, n. 6783, qui annotata, la IV Sezione Penale della Corte d’Appello di Milano si occupa del reato di frode assicurativa. Secondo la pronuncia in commento – che fa buona prova dell’insegnamento giurisprudenziale – non sussiste il reato contestato se non è provata, oltre ogni ragionevole dubbio, la falsità del furto denunciato.
>> leggi di più

Avvocati: si applicano i nuovi parametri se la liquidazione interviene dopo il D.M. n. 55/2014 (Mon, 27 Nov 2023)
I nuovi parametri fissati dal decreto ministeriale n. 55/14 si applicano a tutti i casi in cui la liquidazione giudiziale delle spese intervenga successivamente all'entrata in vigore del predetto decreto e si riferisca al compenso spettante al professionista che a quella data non abbia ancora completato la propria opera professionale, ancorché la sua prestazione abbia avuto inizio e si sia in parte svolta quando ancora erano in vigore le tariffe abrogate. È quanto si legge nell’ordinanza n. 32093 del 20 novembre 2023 della Cassazione.
>> leggi di più

Ammissibili le modifiche al fondo patrimoniale anche senza preventiva autorizzazione giudiziale (Mon, 27 Nov 2023)
Stante la natura di convenzione matrimoniale dell’atto costitutivo del fondo patrimoniale, con operatività conseguente dell’art.163 c.c., la libertà negoziale consente di stipulare un patto contrario a quello stabilito nella fase costitutiva del rapporto da fondo patrimoniale, sia pure non senza limiti, non essendo consentite decisioni negoziali in contrasto con l'interesse della famiglia e per il bene della famiglia, in quanto ogni scelta negoziale per essere legittima deve essere coerente con gli interessi della famiglia. Nella fattispecie in esame, la Suprema Corte, con l’ordinanza n. 32484/2023, ha confermato la decisione dei Giudici di merito che avevano ritenuto legittima la modifica, in assenza di preventiva autorizzazione giudiziale, della convenzione matrimoniale, finalizzata inserire la previsione della possibilità per i coniugi di concedere ipoteca sull’immobile compreso nel fondo patrimoniale, con il fine «di sostenere l’attività che costituisce la forma di sostentamento della famiglia».
>> leggi di più

Mancato esperimento di rinvio pregiudiziale alla Corte UE: è ammissibile il ricorso ex art. 111 c. 8 Cost.? (Sun, 26 Nov 2023)
L'inottemperanza del rinvio ai sensi dell’art. 267 TFUE da parte del giudice amministrativo non integra un difetto di giurisdizione (Cassazione, SS.UU., n. 29105/2023)
>> leggi di più

Nuovi parametri per la costituzione di parte civile: le modifiche della riforma Cartabia (Sat, 25 Nov 2023)
Il nuovo comma 1-bis dell’art. 573 c.p.p., l'obbligo di motivazione per il danneggiato dal reato, l’equiparazione della costituzione di parte civile con l’atto di citazione civile
>> leggi di più

Anatomia di una caduta, ovvero anatomia di un processo (Fri, 24 Nov 2023)
Il film francese, vincitore a Cannes, “Anatomia di una caduta”, secondo recente film di impronta giudiziaria, dopo “La ragazza con il braccialetto”, consente di sviluppare una approfondita riflessione sul processo penale, ma non solo.
>> leggi di più

Va restituito l’assegno di mantenimento non spettante ab origine (Fri, 24 Nov 2023)
Nel caso in cui si accerti nel corso del giudizio (all’interno della sentenza di primo o secondo grado) l’insussistenza ab origine (e non dunque per fatti sopravvenuti), in capo all’avente diritto, dei presupposti per il versamento dell’assegno di mantenimento separativo, ancorché riconosciuto in sede presidenziale o dal giudice istruttore in sede di conferma o modifica, opera la regola generale della condictio indebiti. Lo stabilisce la Cassazione civile, sez. I, ordinanza. 14 novembre 2023, n. 31635.
>> leggi di più

Licenziamento: l’impossibilità di repêchage deve essere provata dal datore di lavoro (Fri, 24 Nov 2023)
Il datore di lavoro ha l’obbligo di prospettare al licenziando un’opportunità di reimpiego in mansioni equivalenti o anche inferiori (Cassazione n. 31451/2023)
>> leggi di più

Sanzione pecuniaria alternativa alla demolizione: i chiarimenti del Consiglio di Stato (Fri, 24 Nov 2023)
La fiscalizzazione degli abusi non rientra nel genus delle sanatorie edilizie ma presenta carattere reale e ripristinatorio dell’ordine giuridico violato (sentenza n. 9243/2023)
>> leggi di più

Agevolazione prima casa: il requisito della residenza nel Comune dell’immobile va riferito alla famiglia (Fri, 24 Nov 2023)
Ai fini della fruizione delle agevolazioni prima casa, il requisito della residenza nel Comune in cui è ubicato l’immobile va riferito alla famiglia, così che, nel caso di acquisto in comunione legale tra coniugi, quel che rileva è che l’immobile acquistato sia destinato a residenza familiare, mentre non assume rilievo la circostanza che uno dei coniugi abbia la residenza anagrafica in tale Comune. A maggior ragione se l’acquisto è avvenuto a titolo personale. In questo modo si è espressa la Cassazione civile con l’ordinanza n. 30594/2023.
>> leggi di più

Pazienti, dati personali inseriti in un cartellone pubblicitario: AUSL sanzionata (Fri, 24 Nov 2023)
Violati dati super sensibili ma l’Azienda ha assunto per il futuro varie misure per il rispetto del GDPR (Garante privacy, provvedimento n. 227/2023)
>> leggi di più

Legittima la pena per il furto con violenza sulle cose (Fri, 24 Nov 2023)
Con la sentenza del 23 novembre 2023, n. 207, la Corte costituzionale ha dichiarato infondate le questioni di legittimità costituzionale dell’art. 625, comma 1, n. 2), c.p. , nella parte in cui non richiede – per l’integrazione della circostanza aggravante della violenza sulle cose – che la cosa oggetto di violenza abbia un valore economico apprezzabile, per quanto modesto, o, in alternativa, che la violenza esplicata sia tale da comportare un pericolo per l’integrità delle persone o delle cose circostanti.
>> leggi di più

Continuazione nel reato: l'ampio lasso temporale non è ostativo (Fri, 24 Nov 2023)
È necessario provare che i reati siano stati concepiti ed eseguiti nell'ambito di un programma criminoso unitario almeno nelle sue linee fondamentali (Cassazione n. 39398/2023)
>> leggi di più

Esame avvocato, il podcast: i dettagli della prova scritta (ep. 10) (Thu, 23 Nov 2023)
Si riduce il numero di materie che il candidato dovrà studiare sia per lo scritto che per l’orale. Si svolgerà con una solo prova scritta ed una prova orale con cinque materie di cui una procedura, obbligatoria.
>> leggi di più

Manifestazione d'interesse per l'iscrizione nell'elenco avvocati: si applica il bollo? (Thu, 23 Nov 2023)
L'istanza è esente da imposta se l'ente non rientra tra i soggetti indicati all'art. 3 della tariffa allegata al D.P.R. n. 642/1972 (Agenzia Entrate, risposta a interpello n. 448/2023)
>> leggi di più

Quando il finanziamento soci si “traveste” da fornitura di merce (Thu, 23 Nov 2023)
L’ordinanza della Corte Suprema di Cassazione n. 30089 del 30 ottobre 2023 consente di mettere a fuoco una problematica piuttosto frequente nei rapporti societari: se una fornitura di merce concessa ad una s.r.l. con sistematiche e abnormi dilazioni di pagamento possa considerarsi alla stregua di un finanziamento soci. Questo il principio di diritto enunciato dalla Prima Sezione Civile: ”posto che rientra nella categoria dei finanziamenti effettuati "in qualsiasi forma", a norma dell’art. 2467 cod. civ., ogni atto che comporti un'attribuzione patrimoniale accompagnata dall'obbligo della sua futura restituzione, la fornitura di merci, in esclusiva e di lungo corso, accompagnata da una sistematica dilazione di pagamento - abnorme rispetto a quelle mediamente praticate dagli altri fornitori e ai termini d’uso dei pagamenti del settore – può essere idonea ad integrare un finanziamento per il quale si applica al relativo credito di rimborso il regime civilistico della postergazione”.
>> leggi di più

Targhe NCC e varchi ZTL: legittimo l’accesso agli atti da parte dei tassisti (Thu, 23 Nov 2023)
I monitoraggi delle targhe NCC sono meri dati personali. Per il criterio della necessarietà l’interesse all’accesso difensivo prevale su quello alla riservatezza dei controinteressati
>> leggi di più

È legittima la revoca di prestazioni previdenziali per il condannato ammesso a una misura alternativa? (Thu, 23 Nov 2023)
La sanzione accessoria nei confronti del condannato ammesso a regime alternativo è illegittima perché lo priva del minimo vitale per una sopravvivenza dignitosa (Cass. n. 40680/2023)
>> leggi di più

L’e-commerce e il ruolo della piattaforma IPEP nella lotta alla contraffazione on-line: l’esempio di Amazon (Thu, 23 Nov 2023)
L'azienda americana ha recentemente integrato l’Intellectual Property Enforcement Portal dell'EUIPO per una concreta collaborazione contro la vendita di prodotti contraffatti
>> leggi di più

Varietà vegetale: nuovo il brevetto anche se non si osserva il termine per rivendicare la priorità (Thu, 23 Nov 2023)
Nell’ambito dei brevetti per nuova varietà vegetale, in caso di mancato esercizio del diritto di priorità nel termine perentorio di dodici mesi dalla data di deposito della prima domanda, la predivulgazione per effetto del deposito di tale domanda, in assenza di atti di commercializzazione, non priva il titolo del requisito della novità. La Corte di Cassazione si è espressa in questo senso con l’ordinanza n. 25439/2023.
>> leggi di più

Usucapione di bene indiviso: occorre il possesso uti dominus e non uti condominus (Wed, 22 Nov 2023)
Il godimento del bene comune non è sufficiente, potendosi interpretare come frutto di un atteggiamento di mera tolleranza da parte degli altri contitolari
>> leggi di più

Elezione di domicilio nell’atto d’appello: un’occasione perduta per la questione di legittimità costituzionale (Wed, 22 Nov 2023)
Secondo la Cassazione la norma che impone l'elezione di domicilio di pena di inammissibilità dell'appello non contrasta con i principi costituzionali (sentenza n. 44376/2023)
>> leggi di più

Irretrattabilità dell’azione penale e modifica della definizione giuridica dell'imputazione: è cambiato qualcosa? (Wed, 22 Nov 2023)
L'analisi degli artt. 423 comma 1 bis e 554-bis comma 6 c.p.p. introdotti dalla riforma Cartabia e la verifica della loro compatibilità con i principi costituzionali
>> leggi di più

Reclamabile il diniego della consulenza preventiva a fini di composizione della lite (Wed, 22 Nov 2023)
Con la sentenza n. 202 del 2023 la Corte Costituzionale ha dichiarato l’illegittimità costituzionale – in riferimento agli artt. 3 e 24 Cost. – degli artt. 669-quaterdecies e 695 c.p.c., nella parte in cui non consentono di utilizzare lo strumento del reclamo, previsto dall’art. 669-terdecies c.p.c., avverso il provvedimento che rigetta (anche per ragioni di inammissibilità) il ricorso per la nomina del consulente tecnico preventivo ai fini della composizione della lite di cui all’art. 696-bis del medesimo codice, poiché l’esclusione della reclamabilità priva definitivamente e irragionevolmente la parte di una importante facoltà processuale diretta alla possibile composizione della lite, in ingiustificata distonia con la reclamabilità del rigetto delle istanze di istruzione preventiva.
>> leggi di più

Licenziamento per gmo: c’è disparità di trattamento tra i dipendenti assunti prima e dopo il 7 marzo 2015? (Wed, 22 Nov 2023)
Con ordinanza 27 settembre 2023, il Tribunale di Ravenna ha sollevato la questione di legittimità costituzionale dell’art. 3, comma 2, D.Lgs. n. 23/2015 nella parte in cui non prevede la reintegrazione in caso di licenziamento per giustificato motivo oggettivo, ove sia accertata l’illegittimità per insussistenza del fatto alla base del licenziamento.
>> leggi di più

Regolamentazione Intelligenza Artificiale: pubblicato l’Executive Order dell’Amministrazione Biden (Wed, 22 Nov 2023)
Mentre la proposta di regolamento europeo in materia di intelligence artificiale si trova ancora in discussione nel trilogo, il Presidente USA firma il “Biden Administration’s Executive Order on Artificial Intelligence” dove al contempo si prende atto della necessità di protezione, seppur vaga, diritti quali privacy, non discriminazione, protezione dei consumatori, trasparenza degli algoritmi, ma dall’altro rigetta l’approccio basato sul rischio dei sistemi algoritmici fatto proprio dall’AIA proposal stesso.
>> leggi di più

Esame avvocato, sessione 2023: nominate Commissione centrale e sottocommissioni (Tue, 21 Nov 2023)
Pubblicato sul sito del Ministero della Giustizia il D.M. 8 novembre 2023 con l'elenco delle varie Corti d’Appello
>> leggi di più

Illegittimo il licenziamento del lavoratore divenuto disabile se possibili “accomodamenti ragionevole” da parte della Società (Tue, 21 Nov 2023)
Con ordinanza del 13 novembre 2023, n. 31471, la Sezione lavoro della Corte di Cassazione ha confermato come tema di licenziamento per inidoneità fisica sopravvenuta del lavoratore, derivante da una condizione di handicap, sussiste l'obbligo della previa verifica, a carico del datore di lavoro, della possibilità di adattamenti organizzativi ragionevoli nei luoghi di lavoro ai fini della legittimità del recesso, secondo una interpretazione conforme agli obiettivi della direttiva 2000/78/CE.
>> leggi di più

Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria: concorso per 107 posti (Tue, 21 Nov 2023)
Indetta la selezione pubblica per Funzionari contabili con scadenza 13 dicembre 2023
>> leggi di più

Avvocato offre assistenza gratuita a soggetti determinati: è accaparramento di clientela (Tue, 21 Nov 2023)
Viola la dignità e il decoro della professione il post su Facebook con cui il legale, sfruttando eventi tragici, offra prestazioni professionali personalizzate non richieste
>> leggi di più

Sospensione condizionale della pena e obblighi del condannato: i chiarimenti della Cassazione (Tue, 21 Nov 2023)
Il giudice può subordinare la sospensione condizionale al risarcimento o alle restituzioni solo se nel giudizio vi sia stata costituzione di parte civile (sentenza n. 43346/2023)
>> leggi di più

Credibilità della persona offesa nel reato di violenza sessuale (Tue, 21 Nov 2023)
La contestualizzazione dei dichiarati della persona offesa (se leggibili univocamente rispetto alle dichiarazioni dei testimoni, agli interventi delle forze dell’ordine, alle prove quali registrazioni e messaggi), rende escludibile l’ipotesi che le affermazioni della persona offesa vittima di violenza sessuale siano irrazionali o non credibili (Cassazione penale, Sez. III, sentenza 10 novembre 2023, n. 45309).
>> leggi di più

La mediazione: una visione possibile (Tue, 21 Nov 2023)
La Dott.ssa Maria Martello, formatrice alla mediazione umanistico-filosofica, illustra quali sono i vantaggi.
>> leggi di più

Brevetti: risarcibile il danno da perdita di valore correlato alla redditività? (Tue, 21 Nov 2023)
Con la sentenza n. 31170/2023, la Corte di Cassazione si è pronunciata in ordine alla risarcibilità del danno da perdita di valore del brevetto correlata alla sua redditività ascrivendolo al danno emergente.
>> leggi di più

Le nuove tabelle di Roma sul danno biologico (Mon, 20 Nov 2023)
Valori aggiornati all'inflazione e nuovi criteri per la liquidazione del risarcimento delle lesioni
>> leggi di più

Negare che l’attore sia titolare del diritto è una mera difesa, non un'eccezione (Mon, 20 Nov 2023)
L’art. 167 c.p.c. comma 1 impone al convenuto di prendere posizione sui fatti dedotti dall’attore ma non a pena di decadenza, come invece il comma 2 per le eccezioni in senso stretto
>> leggi di più

Violenza sessuale (Mon, 20 Nov 2023)
La fattispecie disciplinata dall'art. 609-bis c.p.: condotta tipica, elemento soggettivo, aggravanti e profili processuali. ''Codice rosso" e vittimizzazione secondaria
>> leggi di più

Revoca dell’amministratore prima della scadenza: quali le conseguenze? (Mon, 20 Nov 2023)
Con l’interessante sentenza dell’11 ottobre 2023, n. 1249, il Tribunale di Pisa ha esaminato una delle fattispecie che non di rado si verificano nell’ambito dei condominii, ovvero della revoca anticipata dell’amministratore in quanto deliberata dall’assemblea prima della scadenza del relativo mandato. La pronuncia si profila interessante perché incentra la sua attenzione, in particolare, sull’individuazione dei diritti che in tal caso l’amministratore “revocato” (al di fuori dei casi che giustificherebbero la “revoca giudiziale”) può far valere in suo favore.
>> leggi di più

Sicurezza pubblica, Forze di Polizia, vittime dell’usura e dei reati di tipo mafioso: novità del C.d.M. (Mon, 20 Nov 2023)
Il Governo interviene anche su prevenzione e contrasto al terrorismo e criminalità organizzata, sicurezza urbana e ordinamento penitenziario.
>> leggi di più

Le pene concorrenti si eseguono come pena unica (Mon, 20 Nov 2023)
In caso di più condanne definitive il PM deve procedere al cumulo delle pene. Se la pena unificata supera i limiti per le misure alternative non può sospendere l'esecuzione
>> leggi di più

Appalti: valide le certificazioni ISO rilasciate da enti con sede nel Regno Unito (Mon, 20 Nov 2023)
Il sistema di accreditamento gestito dagli organismi firmatari dell’accordo EA MLA, che abbiano positivamente superato la valutazione inter pares, è accettato dagli altri firmatari come equivalente al proprio sistema di accreditamento. Lo stabilisce il Consiglio di Stato con la sentenza n. 9628, del 9 novembre 2023.
>> leggi di più

La tassazione indiretta delle attribuzioni “senza formalità” e dei trust “interposti” (Mon, 20 Nov 2023)
Con il presente contributo si indagano ulteriori due aspetti della disciplina tributaria applicabile al trust e alle vicende (negoziali e non) ad esso connesse: la tassazione indiretta delle attribuzioni in favore dei beneficiari operate “senza formalità” e dei trust cd. “interposti”.
>> leggi di più

Dichiarazione di Bletchley: il via alla cooperazione internazionale per un’intelligenza artificiale sicura (Sun, 19 Nov 2023)
Il mondo unito per massimizzare i benefici e affrontare i rischi dell’impiego di IA
>> leggi di più

La mediazione: arte fondamentale anche per la gerarchia di bordo (Sat, 18 Nov 2023)
Perché non estendere l’utilizzo dello strumento conciliativo, i vantaggi e i benefici che ne derivano anche nel mondo della navigazione?
>> leggi di più

Usucapione (Fri, 17 Nov 2023)
L’usucapione è un modo di acquisto a titolo originario della proprietà mediante il possesso continuativo del bene immobile o mobile per un periodo di tempo determinato dalla legge.
>> leggi di più

Lavoratore si allontana dal posto di lavoro senza timbrare? Sì al licenziamento (Fri, 17 Nov 2023)
È falsa attestazione non solo l’alterazione/manomissione del sistema automatico di rilevazione delle presenze, ma anche il non registrare le uscite interruttive del servizio
>> leggi di più

Il Fascicolo Sanitario Elettronico 2.0 (Fri, 17 Nov 2023)
Contenuti, limiti di responsabilità, garanzie e misure di sicurezza da adottare nel trattamento dei dati personali dell’assistito
>> leggi di più

NASpI e lavoro occasionale in agricoltura (Fri, 17 Nov 2023)
L’INPS ha fornito le indicazioni sulla compatibilità delle indennità di disoccupazione NASpI e DIS-COLL con il lavoro agricolo subordinato occasionale a tempo determinato
>> leggi di più

Natura dell’illecito edilizio e mancata demolizione delle opere abusive: l’AP si pronuncia (Fri, 17 Nov 2023)
L’Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato nella sentenza dell’11 ottobre 2023, n. 16, ha affrontato la problematica delle sanzioni riconducibili alla mancata ottemperanza all’ordine di demolizione di opere abusive, ricostruendo il panorama normativo e giurisprudenziale esistente in materia e, in particolare, concludendo per la natura di illecito istantaneo con effetti permanenti dell’omessa ottemperanza. In forza di tale qualificazione, il medesimo Consesso ha trattato nello specifico il tema dell’impossibilità di un’applicazione retroattiva dell’art. 31 del D.P.R. n. 380 del 2001, che, al comma 4-bis introdotto della legge n. 164 del 2014, prevede una sanzione pecuniaria per la mancata ottemperanza all’ordinanza di demolizione, nel caso in cui il termine per demolire di 90 giorni sia già trascorso prima dell’entrata in vigore del medesimo comma 4-bis. La stessa sentenza ha, altresì, trattato della condizione del nudo proprietario che non ha concorso alla commissione degli abusi.
>> leggi di più

La vicina di casa vede un ladro e avvisa le forze dell'ordine: è furto consumato (Fri, 17 Nov 2023)
La mera visione dell'attività criminosa non può mutare la qualificazione giuridica del fatto, non avendo la vicina alcuna possibilità di intervenire o interrompere l'azione (Cass. n. 42611/2023)
>> leggi di più

L’inammissibilità ex art. 581, c. 1-ter e 1-quater c.p.p. è costituzionalmente legittima (Fri, 17 Nov 2023)
La Cassazione penale, Sez. IV, con la sentenza 7 novembre 2023, n. 44630 afferma che la procedura di “selezione delle impugnazioni” ex art. 581, comma 1-ter e 1-quater c.p.p. è costituzionalmente legittima. In particolare, “nel delineato nuovo quadro di garanzie”, per la Cassazione la novella legislativa non sconta nessuno dei vizi di legittimità costituzionale sollevati dalla difesa ai sensi degli artt. 3, 24, 27 e 111 Cost., essendo anzi totalmente “condivisibile, ragionevole e logica” in parte qua.
>> leggi di più

Esg, fattore sociale e supply chain: la Direttiva 2022/2464 è davvero una novità nel panorama italiano? (Fri, 17 Nov 2023)
Il 16 dicembre 2022 è stata pubblicata in Gazzetta ufficiale la ormai nota direttiva 2022/2464 (CSRD, Corporate Sustainability Reporting Standard Directive), che gli Stati membri dovranno recepire entro il 6 luglio 2024. Tale Direttiva di matrice europea si prefigge lo scopo di incentivare un comportamento aziendale responsabile su tutta la value chain, al fine di evitare che l’operato delle imprese generi impatti avversi sui diritti umani e sull’ambiente. In particolare, la normativa comunitaria impone una serie di obblighi in capo alle aziende in materia di corretta gestione della supply chain, a garanzia dei diritti dei lavoratori coinvolti nella filiera. Viene tuttavia da chiedersi se l’introduzione di tali obblighi e la rinnovata attenzione da parte del legislatore europeo verso la corretta gestione delle procedure di esternalizzazione possa davvero dirsi una novità nel nostro Paese.
>> leggi di più

La morte digitale e i suoi profili successori (Fri, 17 Nov 2023)
La trasposizione del corpo umano nel corpo virtuale è un argomento ampiamente dibattuto e che interessa sempre più i giuristi, chiamati ad interpretare - al fine di suggerirne una appropriata regolamentazione - situazioni nuove ed estremamente complesse, esaminando, come sempre fa il diritto, le implicazioni sociali e morali dell’argomento.
>> leggi di più

Lavazza vince la causa australiana per violazione del marchio ''Oro'' (Fri, 17 Nov 2023)
Questa ed altre storie giudiziarie dal mondo: la multa alla Court Services Victoria australiana, le iniziative contro le molestie antisemite e la criminalizzazione di persone di colore, donne e persone LGBTQ+, la task force USA per la sicurezza e il benessere dei bambini online
>> leggi di più

Avvocati: vietata l'attività professionale in conflitto di interessi anche solo potenziale (Thu, 16 Nov 2023)
Apparire indipendenti è tanto importante quanto esserlo effettivamente (CNF, sentenza n. 165/2023)
>> leggi di più

DM 150/2023: i requisiti di onorabilità, serietà ed efficienza degli enti di formazione e il procedimento di iscrizione (Thu, 16 Nov 2023)
Il Decreto ministeriale n. 150/2023, nel completare l’iter di regolamentazione previsto dalla Riforma Cartabia in tema di mediazione, introduce espressamente requisiti di onorabilità, serietà, efficienza con riferimento agli enti di formazione, disciplinando ex novo e, con maggiore completezza, l’iter di iscrizione nei registri ed elenchi.
>> leggi di più

Niente pena sostitutiva se inadeguata a scongiurare il rischio di recidiva (Thu, 16 Nov 2023)
Il giudice può applicare le pene sostitutive della pena detentiva quando le ritenga più idonee ai fini rieducativi di prevenzione del pericolo di ricaduta nel reato
>> leggi di più

La gestione del data breach (Thu, 16 Nov 2023)
L’importanza dell’atteggiamento collaborativo del titolare del trattamento nei confronti del Garante della privacy
>> leggi di più

Riders: hanno diritto ai contributi, ma solo per le prestazioni effettivamente svolte (Thu, 16 Nov 2023)
Nuova tappa nella giurisprudenza di merito milanese per la qualificazione giuridica del rapporto di lavoro tramite piattaforma digitale. A pochi giorni dal decreto con cui il Tribunale di Milano ha ordinato ad una nota piattaforma di food delivery di revocare tutti i recessi dai contratti di lavoro, qualificando i lavoratori come subordinati, lo stesso Tribunale, in diversa composizione, si pronuncia nuovamente sulla qualificazione del rapporto con i c.d. riders, questa volta al fine di valutarne le conseguenze sul piano previdenziale. Nello specifico, il Giudice meneghino, con due sentenze “gemelle”, in modo parzialmente difforme rispetto alla pronuncia emessa solo pochi giorni prima, ha ritenuto che il rapporto di lavoro con i riders vada ricondotto alla fattispecie delle collaborazioni etero-organizzate di cui all’art. 2 del D.Lgs. n. 81/2015, con applicazione delle regole del lavoro subordinato, salvo il limite della compatibilità. Con la conseguenza che, sotto il profilo previdenziale e assicurativo, è stata ritenuta compatibile con la fattispecie l’applicazione delle aliquote contributive previste per il lavoro subordinato; non è stata invece ritenuta compatibile la norma secondo cui, in mancanza di prova di un orario di lavoro a tempo parziale, il rapporto di lavoro dovrebbe considerarsi full time, con la conseguenza – del tutto condivisibile - che i contributi per i riders non vanno conteggiati sull’intera giornata, ma solo con riferimento alle prestazioni effettivamente svolte.
>> leggi di più

Nuovi obblighi a carico dei prestatori di servizi di pagamento: in G.U. il D.Lgs. 153/2023 (Thu, 16 Nov 2023)
È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 257 del 3 novembre 2023 il D.Lgs. 18 ottobre 2023, n. 153 di attuazione della direttiva (UE) 2020/284 del Consiglio del 18 febbraio 2020 che modifica la direttiva 2006/112/CE per quanto riguarda l'introduzione di taluni obblighi per i prestatori di servizi di pagamento.
>> leggi di più

Criptofonini e intercettazioni: la Cassazione inizia ad affrontare la questione delle garanzie (Thu, 16 Nov 2023)
Restano aperti vari problemi sull'acquisizione di dati investigativi provenienti dall'estero sulle attività criptate su piattaforme segretate.
>> leggi di più

Giovani avvocati, potere e responsabilità (Thu, 16 Nov 2023)
Dal 16 al 18 novembre si tiene a Bari il XXVII Congresso Ordinario AIGA: 3 giorni di incontri, interviste e tavole rotonde con le maggiori istituzioni del mondo forense e della giustizia
>> leggi di più

Black Friday 2023: più acquisti e più risparmi (Wed, 15 Nov 2023)
Il periodo di sconti inizia già oggi con Black Friday 2023 per i professionisti. Come ogni anno, infatti, Wolters Kluwer rinnova il suo impegno offrendo ottime...
>> leggi di più

Fideiussione, prassi bancaria e clausole del modello ABI (Wed, 15 Nov 2023)
La prassi bancaria ha adottato pedissequamente le clausole del contratto tipo ABI, ponendo importanti problemi e questioni in tema di equilibrio contrattuale e concorrenza
>> leggi di più

Lo scambio di beni e servizi nel mondo del metaverso e della blockchain (Wed, 15 Nov 2023)
La privacy, la tokenizzazione nel metaverso e il valore giuridico dei token nello scambio di beni e servizi, blockchain e smart contract.
>> leggi di più

Stalking anche se l'evento di danno riguarda persona diversa dal destinatario delle condotte (Wed, 15 Nov 2023)
Lo stato di ansia, paura o timore può essere indotto nella persona offesa anche da comportamenti ai danni di terze persone legate alla vittima da vincoli qualificati (Cass. penale n. 43384/2023)
>> leggi di più

Reclamabile il diniego della consulenza preventiva a fini di composizione della lite (Wed, 15 Nov 2023)
Con la sentenza 10 novembre 2023, n. 202 la Corte costituzionale ha dichiarato l’illegittimità costituzionale – in riferimento agli artt. 3 e 24 Cost. – degli artt. 669-quaterdecies e 695 c.p.c., nella parte in cui non consentono di utilizzare lo strumento del reclamo, previsto dall’art. 669-terdecies c.p.c., avverso il provvedimento che rigetta (anche per ragioni di inammissibilità) il ricorso per la nomina del consulente tecnico preventivo ai fini della composizione della lite di cui all’art. 696-bis del medesimo codice, poiché l’esclusione della reclamabilità priva definitivamente e irragionevolmente la parte di una importante facoltà processuale diretta alla possibile composizione della lite, in ingiustificata distonia con la reclamabilità del rigetto delle istanze di istruzione preventiva.
>> leggi di più

Affidamento del servizio di noleggio di monopattini elettrici: si applica il Codice dei Contratti pubblici? (Wed, 15 Nov 2023)
Il Consiglio di Stato con sentenza n. 9541del 2023 interviene nell’ambito del servizio di noleggio di monopattini elettrici, andando a verificare normativa e principi applicabili, in particolare alla valutazione delle offerte ed alla “gestione” degli errori materiali. Ciò andando a verificare l’applicabilità del Codice dei Contratti Pubblici (esclusa), i requisiti dell’errore materiale affinchè sia emendabile (in particolare l’immediata evidenza e percezione dalla documentazione dell’offerente) e la disciplina applicabile (soccorso procedimentale).
>> leggi di più

Non è fallibile l’impresa sociale (Wed, 15 Nov 2023)
Il carattere sociale di una determinata impresa costituisce una qualifica da cui deriva l’applicazione di una normativa speciale. L’art. 1, comma 4, d.lgs. 3 luglio 2017, n. 112 stabilisce che le cooperative sociali e i loro consorzi acquisiscono di diritto la qualifica di imprese sociali. Da ciò ne deriverebbe che, in ossequio a quanto previsto dall’art. 14, comma 1, d.lgs. 3 luglio 2017, n. 112, alle imprese sociali insolventi dovrebbe applicarsi la disciplina della liquidazione coatta amministrativa. Senonché la seconda parte del medesimo comma 4 afferma che le norme previste dal summenzionato decreto legislativo si applicano alle cooperative sociali e ai loro consorzi nel rispetto della normativa specifica delle cooperative ed in quanto compatibili. Il richiamo alla normativa specifica delle cooperative fa sorgere il dubbio se nei confronti delle cooperative sociali che abbiano la qualifica di impresa sociale debba trovare applicazione la disciplina di cui all’art. 2545 terdecies c.c. o quella di cui al d.lgs. 3 luglio 2017, n. 112. In questo modo si è espressa la Cassazione con l’ordinanza n. 28901/2023.
>> leggi di più

Sms promozionali senza consenso, il Garante sanziona un ateneo telematico (Wed, 15 Nov 2023)
Garante per la protezione dei dati personali ha contestato anche il mancato riscontro alle richieste di esercizio dei diritti (Provvedimento n. 393/2023).
>> leggi di più

Danno differenziale e rendita Inail: solo il danno biologico va scorporato dal complessivo risarcimento liquidato (Tue, 14 Nov 2023)
La pronuncia della Cassazione civile 31 ottobre 2023, n. 30293 esamina, molto accuratamente, la natura e la funzione della rendita pagata dall'INAIL per l'invalidità permanente conseguita ad un sinistro ed esamina la modalità di calcolo del “danno differenziale” spettante alla vittima nei confronti del terzo responsabile. In particolare, atteso che la rendita INAIL copre in parte il danno biologico ed in parte quello patrimoniale, solo la prima voce va scorporata dal complessivo risarcimento liquidato.
>> leggi di più